rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Barriera di Milano / Corso Giulio Cesare

Scippa una bambina e prende a bottigliate la madre, arrestato

E' successo a Torino nei pressi di corso Giulio Cesare: dopo aver derubato la bimba 11enne ha preso a bottigliate la madre. Gli agenti della Pegaso lo hanno fermato poco dopo al ponte Carpanini

E' stato arrestato dagli agenti di Polizia un nordafricano dall'identità ancora ignota, che nel pomeriggio di ieri ha derubato una ragazzina di 11 anni, strappandole di dosso una collanina d'oro. Dopo lo scippo, avvenuto tra corso Giulio Cesare e lungo Dora Firenze, la bimba, di origini cinesi ma nata in Italia, ha iniziato a urlare ed è corsa in soccorso la madre. A quel punto però il rapinatore ha afferrato una bottiglia colpendo in testa la mamma della piccola ed è scappato verso Porta Palazzo.

In soccorso sono arrivate le forze dell'ordine che stavano presidiando la zona e hanno subito chiamato il pronto intervento per far trasportare la donna all'ospedale San Giovanni Bosco con una tumefazione all'occhio. La descrizione dell'aggressore fatta della mamma è stata molto dettagliata e ha permesso agli agenti di trovare velocemente l'uomo poco distante al ponte Carpanini, intento a coprirsi il volto per non farsi riconoscere. In tasca aveva 70 euro, quelli della collanina già venduta ad una ricettatrice.
 

(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa una bambina e prende a bottigliate la madre, arrestato

TorinoToday è in caricamento