Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Nichelino

Soldi falsi per pagare lo sballo del sabato sera: 21enne in manette

Un ragazzo disoccupato di Nichelino è stato arrestato dai carabinieri. Il giovane è stato trovato in possesso di una decina di banconote false con cui, ha ammesso, si pagava le serate in discoteca

Ieri sera alle 19.30 i carabinieri hanno arrestato Claudio S., 21 anni, di Nichelino per acquisto, detenzione e cessione di monete contraffatte. Il giovane, disoccupato, era stato sorpreso in via Berlinguer poco prima del fermo, all’interno dei giardini pubblici, mentre fumava uno spinello e durante la perquisizione i militari gli hanno sequestrato 7 banconote da 20 euro false con il medesimo numero seriale.

Il giovane ha ammesso di aver acquistato 10 banconote da 20 euro false per 60 euro da un extracomunitario e di averne spese tre per pagare lo sballo del sabato sera. "Nei locali con il buio e  la musica è più semplice pagare con soldi falsi. Credo che siano in tanti a farlo", ha dichiarato l’arrestato ai carabinieri. Il ragazzo è stato inoltre segnalato alla Prefettura di Torino come assuntore di droga.


I militari stanno ora cercando di identificare i trafficanti di soldi falsi e di individuare la “zecca clandestina” specializzata nella realizzazione di banconote da 20 euro contraffatte che da tempo immette denaro falso sul mercato torinese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi falsi per pagare lo sballo del sabato sera: 21enne in manette

TorinoToday è in caricamento