Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Chieri

Picchia la convivente durante una lite, in manette 41enne

Ha colpito la compagna, una ragazza di 21 anni, durante una lite. Portata all'ospedale di Chieri, i medici le hanno riscontrato alcune contusioni al volto guaribili in otto giorni

Nella notte un uomo di 41 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Chieri per maltrattamenti nei confronti della convivente. Durante il litigio con la compagna, una ragazza romena di 21 anni, il quarantenne l'ha colpita al volto violentemente.

La giovane è riuscita a dileguarsi e a chiamare i Carabinieri, i quali sono intervenuti nell'abitazione dei due e hanno arrestato l'uomo.

La vittima della violenza è stata accompagnata in ospedale a Chieri per accertamenti. I medici le hanno riscontrato alcune contusioni al volto guaribili in otto giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la convivente durante una lite, in manette 41enne

TorinoToday è in caricamento