menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In piazza Bengasi con quasi un chilo di droga, arrestato il super-pusher

L'uomo riforniva almeno una decina di pusher che poi spacciavano a loro volta la droga in piazza Bengasi. Nelle tasche dei pantaloni del reo sono stati trovati quasi un chilo hashish

Organizzava i lavori e riforniva una decina di piccoli spacciatori gestendo, di fatto, buona parte del traffico di stupefacenti nella zona di Mirafiori. Lui, marocchino di 25 anni abitante a Torino, considerato il capo area dello spaccio su piazza Bengasi, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Mirafiori.

L'uomo, operaio con precedenti di polizia, è stato colto in flagrante dai militari proprio mentre attendeva i suoi clienti in piazza Bengasi. A seguito delle perquisizioni personali effettuate a suo carico sono stati ritrovati 888 grammi di hashish suddivisi in 10 panetti, abilmente nascosti nelle tasche dei pantaloni: tutta la droga era destinata ai suoi spacciatori che poi rifornivano buona parte della zona sud di Torino.

Nel corso dell'attività i carabinieri hanno altresì individuato uno dei clienti-spacciatori del reo, uno studente italiano di 18 anni, abitante a Torino, che è stato denunciato a piede libero. A casa del ragazzo i militari hanno trovato 10 grammi di hashish, 12 grammi di marijuana e 3 bilancini di precisione.

L’operazione antidroga ha permesso di segnalare alla Prefettura 4 giovani trovati in possesso di circa 10 grammi di hashish a testa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento