Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Rivarolo Canavese

Ruba dai conti di due anziani 600mila euro, arrestato bancario

Le due vittime, molto abbienti, non si sono mai accorte di nulla. Sono in corso delle indagini per scoprire se sia stato sottratto ulteriore denaro ad altri correntisti

In quattro anni ha sottratto dai conti correnti di due anziani la bellezza di 600mila euro.

L'uomo, 46 anni, residente a Rivarolo Canavese e dipendente di un'istituto di credito con sede nella stessa cittadina, è stato arrestato dai carabinieri per truffa ed utilizzo indebito di carte di credito.

L'uomo prelevava denaro dai conti correnti di due anziani residenti a San Giusto e Rivarolo attraverso l'utilizzo delle carte bancomat: le vittime, scelte fra i clienti più abbienti, in quattro anni non si sono mai accorti di nulla.

A rendersi conto degli strani spostamenti di denaro, invece, sono stati gli stessi responsabili della banca che, denunciata la situazione, hanno fatto controllare le operazioni di trasferimento dai carabinieri di Rivarolo.

In quattro anni, il banchiere, per ora sottoposto agli arresti domiciliari, ha sottratto ai due anziani, con i quali aveva instaurato un ottimo rapporto di fiducia, oltre 600mila euro.

Ora sono in corso le opportune indagini per individuare dove questo denaro sia stato collocato e se siano state sottratte ulteriori somme ad altri correntisti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba dai conti di due anziani 600mila euro, arrestato bancario

TorinoToday è in caricamento