menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Produzione e spaccio di droga, arrestato il rapper torinese di Amici

Amnesia si trova ora agli arresti di domiciliari. I carabinieri di Trofarello hanno trovato 30 ovuli di hashish, 29 di marijuana e un arbusto di pianta di cannabis in casa sua

All'anagrafe è iscritto come Lorenzo Venera, ma da tutti è conosciuto come Amnesia, il suo nome da rapper diventato famoso con la partecipazione al programma televisivo Amici di Maria De Filippi. Dopo essere sparito dalla scena da qualche tempo, torna a far parlare di sé per quello che i carabinieri di Trofarello hanno trovato nel suo appartamento a Torino e che gli è costato l'arresto per produzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari dell'Arma hanno rinvenuto e sequestrato 30 ovuli di hashish, per un peso complessivo lordo di 20,40 grammi, 29 di marijuana, del peso complessivo di 43,90 grammi, un arbusto di pianta di cannabis con foglie infiorescenza dell’altezza di cm 115 e un bilancino di precisione. La perquisizione è avvenuta dopo diverse segnalazioni per un andirivieni troppo frequente.

Amnesia - 26 anni - che fino ad oggi era incensurato, questa mattina si è visto convalidare l'arresto con l'applicazione degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento