Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Ubriachi provocano un incidente ed aggrediscono gli automoibilisti

Per evitare di fornire le loro generalità e svolgere le formalità del caso, i due equadoregni hanno aggredito gli occupanti della vettura, mandandoli all'ospedale ed hanno poi tentato la fuga

Ubriachi si sono messi al volante ed hanno provocato un incidente, aggredendo poi i conducenti del veicolo con il quale avevano avuto lo scontro.

Protagonisti della vicenda che si è svolta la scorsa notte in corso Giulio Cesare angolo via Lauro Rossi, due giovani equadoregni di 24 e 22 anni, residenti a Torino, disoccupati e pregiudicati.

I due, dopo aver ecceduto nel bere alcolici in un locale della zona, sono saliti a bordo della loro autovettura, una Kia Rio e diretti verso corso Giulio Cesare hanno provocato un incidente stradale, coinvolgendo una Lancia Ypsilon alla bordo della quale viaggiavano due giovani torinesi di 27 e 14 anni.

Per evitare di fornire le loro generalità e svolgere le formalità del caso, i due equadoregni hanno aggredito gli occupanti della vettura, mandandoli all'ospedale ed hanno poi tentato la fuga. Sono stati fermati poco dopo dai carabinieri a seguito di una segnalazione alla centrale operativa.

I due ragazzi italiani coinvolti nell'incidente sono stati dimessi dall'ospedale San Giovanni Bosco con prognosi rispettivamente di giorni dieci per contusione ossa nasali e cervicalgia post-trauma e di giorni tre per distorsione rachide cervicale.

I due equadoregni sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, violenza privata e minacce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi provocano un incidente ed aggrediscono gli automoibilisti

TorinoToday è in caricamento