Cronaca

Acquisti con soldi falsi: tre persone arrestati. 79 truffe in un giorno

Sgominata dai carabinieri una banda specializzata in truffe e spendita di 10 euro falsi. Sarebbero almeno 79 esercizi commerciali di Torino, soprattutto del Centro e della collina, truffati in una mattinata

Tre persone, due fratelli di 41 e 45 anni, e una donna di 35 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri per truffa. La banda sgominata era specializzata in spendita di 10 euro falsi. Sarebbero almeno 79 gli esercizi commerciali di Torino, soprattutto del Centro e della collina, che sono stati truffati in una mattinata.

"Con la crisi i nostri affari non vanno bene e ci siamo messi a spacciare soldi falsi. Da Natale acquistiamo mazzette da 100 banconote a Porta Palazzo per un valore di 250 euro l’una", ha dichiarato uno degli arrestati. L’intervento dei carabinieri è scattato dopo le numerose segnalazioni di baristi e commercianti che segnalavano due o tre persone che effettuavano acquisti con soldi falsi. Sequestrate 74 banconote da 10 euro falsi.

Al momento dell'arresto, nelle tasche di R.M., i carabinieri hanno trovato 13 banconote da 10 euro false e nell’auto, sotto il cruscotto, una mazzetta con altre 60 banconote. D.R. ha subito collaborato e  ha confessato di aver acquistato, in società con i suoi complici, una mazzetta da 100 banconote false da 10 euro. L’acquisto delle mazzette di soldi falsi era avvenuto almeno in altre occasioni dopo le festività natalizie, ed ogni volta ne acquistava una mazzetta da 100 unità per un valore di 250 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquisti con soldi falsi: tre persone arrestati. 79 truffe in un giorno

TorinoToday è in caricamento