Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Fossata

Aggredirono un uomo a colpi di spranga e martello: quattro arresti

La polizia indaga sul movente

La polizia ha arrestato per tentato omicidio, quattro cittadini romeni, tra i 32 e i 51 anni. Gli uomini sono accusati di avere aggredito, lo scorso 4 aprile, un marocchino di 36 anni, irregolare e senza fissa dimora.

La vittima era stata colpita con un martello e una spranga di ferro e le sue ferite giudicate guaribili in novanta giorni. L'episodio si era verificato in via Fossata, all'interno di una fabbrica abbandonata. Gli aggressori si erano introdotti nell'edificio fingendosi poliziotti per poi colpire ripetutamente l'uomo e fuggire.

Le indagini, coordinate dal pm Arnaldi di Balme, sono partite subito e la squadra mobile ha scoperto in fretta che la sera precedente c'era stato un litigio tra il marocchino, ricoverato all'ospedale San Giovanni Bosco inizialmente in prognosi riservata, e un romeno di nome Gheorghe.

È stato così possibile identificare i quattro aggressori e raccogliere nei loro confronti elementi tali da procedere al loro fermo. Le indagini proseguono per capire le cause del litigio e dell'aggressione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredirono un uomo a colpi di spranga e martello: quattro arresti

TorinoToday è in caricamento