Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Nizza Millefonti / Piazza Bengasi

Distrugge i vetri delle auto con un martello, arrestato per furto aggravato

Un'altro episodio si è verificato a distanza di poche ore in corso Monte Cucco, dove uno straniero è stato sorpreso a rovistare nell'abitacolo di una vettura in sosta

Continuano i furti sulle auto in sosta. Nella notte di mercoledì, sono stati infatti due i soggetti arrestati dalla Polizia di Stato, colti in flagranza di reato.

Il primo episodio si è verificato in piazza Bengasi, dove un cittadino marocchino classe 1983, è stato sorpreso ad infrangere i vetri delle autovetture in sosta con un martello.

Fermato dagli agenti, il reo è stato trovato in possesso, sia dell'arma che di numerosi accessori per auto. Parte della refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari reperiti nell'immediatezza degli eventi. L'uomo è stato arrestato per furto aggravato continuato e denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Il secondo episodio si è verificato poco dopo in corso Monte Cucco, dove un altro cittadino marocchino è stato sorpreso dalla Polizia di Stato mentre rovistava all'interno dell'abitacolo di una vettura. Nel tentativo di sottrarsi all'arresto, l'uomo ha cercato di nascondersi nella parte posteriore dell'abitacolo, sdraiandosi sul sedile.

La perquisizione personale effettuata a suo carico ha permesso agli agenti di rinvenire un cavo caricabatterie usb per cellulare, un auricolare ed un collarino porta-tessera, il tutto di proprietà dell'intestatario del veicolo. Lo straniero è stato, inoltre, trovato in possesso di 13 grammi di hashish e denunciato per possesso di sostanza stupefacente.

Dopo averlo arrestato per furto aggravato, gli agenti hanno scoperto che su di lui pendeva un rintraccio per cattura a seguito di provvedimento del Tribunale di Bologna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrugge i vetri delle auto con un martello, arrestato per furto aggravato

TorinoToday è in caricamento