Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Campidoglio / Via Giacomo Medici

Spaccio tra corso Lecce via Medici, arrestati i pusher della Lancia blu

Diverse le segnalazioni da parte dei residenti della zona. Quella vettura transitava e sostava sospettosamente e ad essa si avvicinavano tossicodipendenti. In manette un italiano di 42 anni e un malese di 23 anni

Da qualche tempo una Lancia Y blu transitava e sostava sospettosamente tra le via Brione, Pilo, Medici e corso Lecce. Ad essa si avvicinavano sempre tossicodipendenti. Dopo diverse segnalazioni da parte dei residenti, gli agenti della Polizia municipale hanno controllato la zona in borghese e, infine, arrestato due spacciatori di 23 e 42 anni.

La Lancia Y segnalata è stata avvistata dagli agenti dei Servizi Mirati intorno alle 12.15 della giornata di ieri. L'auto si è fermata ad un incrocio ed è stata avvicinata da alcune persone che hanno ricevuto dal passeggero piccoli involucri in cambio di denaro: subito dopo ha ripreso la marcia in direzione di piazza Rivoli, effettuando un’altra “consegna” in via Borgosesia.

Mentre la droga acquistata veniva sequestrata l’auto è stata fermata all’angolo tra via Nicola Fabrizi e corso Lecce: il guidatore, un italiano di 42 anni, si è consegnato agli agenti mentre il passeggero, un 23enne malese, ha aperto la portiera cercando di fuggire ed ha reagito, ma è stato immobilizzato.

L’auto è stata messa sotto sequestro ed i due accompagnati al Comando con l’accusa di spaccio e, nel caso del giovane malese, di resistenza a pubblico ufficiale: l’italiano è ora agli arresti domiciliari ed il suo complice nelle camere di sicurezza del commissariato San Paolo, in attesa del processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio tra corso Lecce via Medici, arrestati i pusher della Lancia blu

TorinoToday è in caricamento