Cronaca Aurora / Via Masserano

"Nel giardino di via Masserano gira la droga": arrestati otto spacciatori

In seguito a numerosi esposti e segnalazioni dei residenti la Polizia ha posto sotto controllo il giardino tra corso Regina Margherita e corso Principe Oddone. L'operazione ha portato a otto arresti

Nei giardini di via Masserano, tra corso Regina Margherita e corso Principe Oddone, gli agenti di Polizia hanno fermato sette spacciatori. L'operazione è partita in seguito a numerosi esposti e segnalazione da parte dei residenti, stanchi di avere sotto casa lo smercio di sostanze stupefacenti.

Il primo ad essere finito nel mirino dei poliziotti è stato un diciottenne senegalese, colto in flagranza mentre vendeva una dose di eroina e una ci cocaina ad un cittadino italiano. Da questo soggetto si è arrivati all'identificazione di altre sette persone.

Per poter stabilire l'età anagrafica delle persone fermate sono stati fatti alcuni accertamenti radiografici all'ospedale San Giovanni Bosco di Torino. Secondo i risultati delle analisi sei cittadini sono risultati maggiorenni, uno solo minorenne.

Uno dei ragazzi fermati, Kara T., ha avuto un malore in ospedale e ha rimesso otto ovuli di cocaina ed eroina. Il giovane li aveva precedentemente ingeriti per tentare di evitare provvedimenti restrittivi a suo carico e assicurarsi l'impunità. Invece è stato arrestato direttamente presso la struttura sanitaria.

L'operazione ha portato al sequestro di 25 involucri di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nel giardino di via Masserano gira la droga": arrestati otto spacciatori

TorinoToday è in caricamento