menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agivano sul tram, fermata una banda di scippatori a Porta Palazzo

I ladri agivano su bus e tram dell'area di Porta Palazzo: individuata una vittima che stava telefonando, le rubavano il cellulare al momento dell'apertura delle portiere, e poi fuggivano

Agivano tra Porta Pila e corso Giulio Cesare: dopo aver individuato una vittima, su un tram, se era impegnata in una telefonata approffittavano dell’apertura delle portiere per derubarla del cellulare. Rapidi nella fuga, i ladri fuggivano per le vie cittadine. Tutte le segnalazioni di questi furti sono arrivate al Commissariato Dora Vanchiglia tra gennaio e febbraio.

In un caso, una vittima è riuscita a raggiungere un ladro, ma è stata malmenata dai complici e derubata anche del suo pc.

I controlli della polizia, con pedinamenti e appostamenti, hanno permesso di assicurare i ladruncoli alla giustizia. Utile per arrivare all’individuazione dei ladri è stato un album fotografico di tutte le persone con precedenti per rapine e borseggi, realizzato con l’identificazione dei soggetti che gravitano attorno all’area di Porta Palazzo.

I ladri erano tre magrebini, che operavano i furti a bordo del tram della linea 4. Per la loro individuazione sono state determinanti anche le registrazioni delle telecamere di sorveglianza dei mezzi pubblici. Sono dunque stati fermati i tre ragazzi, che hanno fornito una falsa età anagrafica, poi accertata essere rispettivamente di 18, 17 e 16 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento