Rapinato dell'incasso, panettiere fa arrestare due cittadini stranieri

Grazie alle descrizioni fornite dal titolare dell'esercizio, gli agenti sono riusciti a risalire anche al secondo complice, fuggito poco dopo la rapina

Dovranno rispondere di rapina in concorso due giovani cittadini rumeni arrestati nella notte di martedì dagli agenti del commissariato Madonna di Campagna.

I due responsabili si sono, infatti, addentrati all'interno della panetteria "Il Forno" di via Massari, ed hanno sottratto dalla cassa l'intero incasso. Mentre uno dei due è riuscito a darsi alla fuga, l'altro, dopo una breve colluttazione, è stato immobilizzato dal titolare dell'esercizio fino all'arrivo della polizia.

Dalla descrizione fornita dalla parte lesa, inoltre, gli agenti sono riusciti a risalire al complice e l'hanno arrestato per il reato di rapina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento