Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via Po

Studenti raggirati e rapinati in pieno centro: in manette 4 ragazzini

Circuiti da una banda di cittadini extracomunitari sono stati rapinati di portafoglio e cellulare. I malviventi si sono dati alla fuga, ma sono stati acciuffati poco dopo

Una nottata piuttosto movimentata quella di sabato notte per due studenti domiciliati a Torino che nel pieno centro cittadino sono stati raggirati, minacciati e derubati da un gruppo di ragazzi marocchini.

Il tutto è iniziato in via Po, angolo via delle Rosine, quando, i due studenti sono stati avvicinati da un ragazzino nordafricano di 16 anni: questo ha intavolato con loro una breve conversazione tanto da riuscire ad aggregarsi per trascorrere la serata in un locale della movida.

Al gruppetto si sono poi aggiunti altri tre ragazzi extracomunitari, incontrati per caso durante il tragitto. Dopo un breve dibattito in lingua madre con i connazionali, il primo ragazzino incontrato ha chiesto ad uno degli studenti di prestargli il cellulare per un'urgente chiamata. E' stato proprio in quel frangente che i due ragazzi italiani sono stati circuiti dalla banda: al proprietario del cellulare è stato puntato un oggetto acuminato alle spalle ed intimato di consegnare il telefono se non voleva passare dei brutti momenti. Ottenuto il bottino, i malviventi, hanno rapinato di portafoglio e cellulare anche l'altro studente e si sono dati alla fuga in direzione dei Murazzi.

Solo allora i due italiani si sono accorti che il primo ragazzino incontrato era un complice della banda e che erano stati vittime, oltre al furto, anche del raggiro. I responsabili sono stati trovati sul Lungo Po Diaz dopo poco tempo grazie al repentino intervento della polizia che, fermandoli e perquisendoli, ha trovato il cellulare di uno dei due ragazzi derubati (l'altro era già stato rivenduto).

I quattro cittadini di origine marocchina, già pregiudicati, sono stati arrestati per rapina aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti raggirati e rapinati in pieno centro: in manette 4 ragazzini

TorinoToday è in caricamento