Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Rebaudengo / Corso Vercelli, 227

Rapinano il "Compro Oro" e poi tornano per cambiare la merce, arrestati

Due ragazzi, un italiano e un somalo, il 28 dicembre avevano rapinato il negozio di corso Vercelli per 50 mila euro tra contanti e merce. Tornati per farsi cambiare la merce in cambio di soldi, sono stati individuati

I carabinieri hanno arrestato due persone che lo scorso 28 dicembre avevano rapinato il negozio "Compro Oro" di corso Vercelli 227. Avevano aspettato la chiusura dell'esercizio commerciale per minacciare con una pistola la commessa, farla rientrare e dare loro soldi e merce. Ottenuto quello che volevano, un bottino complessivo di circa 50 mila euro, si erano dileguati con un motorino.

I due rapinatori, un italiano di 22 anni e un somalo di 30 anni, sono stati individuati grazie ai filmati delle telecamere di sorveglianza del negozio, ma non nel giorno della rapina, visto che erano incappucciati con una calza a rete, ma quando, giorni dopo, sono tornati nel negozio per cambiare la refurtiva. Il ventiduenne per ricevere i soldi in cambio dell'oro ha consegnato anche la carta d'identità, facilitando il compito degli agenti. Facilmente si è risaliti al suo complice.


Si è ancora scoperto che, il ragazzo somalo, già in passato aveva rapinato i due negozi "Compro Oro" presenti a Torino e ora dovrà rispondere anche di questo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano il "Compro Oro" e poi tornano per cambiare la merce, arrestati

TorinoToday è in caricamento