Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Cit Turin / Via Bruino, 1

Rapina con ostaggio alle poste in via Bruino: i ladri arrestati in un bar

Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato due rapinatori mentre si trovavano in un bar vicino all'ufficio postale appena rapinato. Avevano rubato poco meno di 400 euro

Chissà la faccia del barista che si è visto ammanettare, nel suo locale, due rapinatori: è successo ieri, quando gli agenti hanno tratto in arresto due ladri che si erano nascosti in un bar presso a via Bruino dove cercavano di passare inosservati dopo la rapina effettuata al vicino ufficio postale. A finire in manette, arrestati dagli agenti della Squadra Mobile, Santo Marco M. e Gaeano P. (classi 1979 e 1980).

Poco prima dell’arresto, i due ladri hanno fatto irruzione nell’ufficio postale di via Bruino 1 a volto coperto, tenendo a bada i presenti con una pistola (fedele riproduzione di quelle indotazione alle forze armate): hanno scavalcato il bancone e hanno prelevato il contante delle casse. Forse speravano in un bottino più lauto: si sono dovuti “accontentare” di 385 euro. Per portarsi via l’ingente somma di denaro, Gaetano P. Ha anche afferrato un cliente e, tenutolo in ostaggio con la pistola puntata alla schiena, si è avviato all’uscita di sicurezza.

La loro fuga è durata poco: sono stati sorpresi dal personale della polizia mentre si trovavano in un vicino bar. Gli agenti li hanno perquisiti, trovano loro addosso l’arma-giocattolo, due coltelli a serramanico e il bottino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina con ostaggio alle poste in via Bruino: i ladri arrestati in un bar

TorinoToday è in caricamento