Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Settimo Torinese / Via Regio Parco

Arrestati dopo un controllo dei Carabinieri, trovati in possesso di stupefacenti

Due ragazzi di Settimo Torinese, entrambi diciannovenni, sono stati arrestati per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Le perquisizioni nelle abitazioni dei due sono scattate dopo un controllo dei Carabinieri

Due ragazzi di 19 anni sono stati arrestati a Settimo Torinese per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Le manette sono scattate in via Regio Parco alle 6.30. I due giovani, che erano a bordo di una utilitaria insieme a un ragazzo di 23 anni e una ragazza di 27, sono stati fermati da una pattuglia dei Carabinieri di Settimo e, dal controllo, sono stati trovati in possesso di 45,9 grammi di marijuana, due taglierini, una forbice tutte intrisi di tracce di sostanze stupefacenti. Erano in possesso di denaro per 600 euro di vario taglio e una modica quantità di hashish e cocaina.

Inevitabili le perquisizioni nelle abitazioni dei ragazzi che hanno permesso ai Carabinieri di trovare nove involucri di cocaina per un totale di 4,2 gr., nove pezzi di Hashish per un totale di gr. 3.5, una piantina di Marijuana alta 45 cm, sette semi di marijuana, tutte  insieme a buste, ritagli e carte stagnole pronte per il confezionamento dello stupefacente.


Durante il controllo trovato ancora un bilancino elettronico di precisione, due tritafoglie, una lampada alogena per il riscaldamento delle colture, un arieggiatore elettrico ed un vademecum per la coltivazione e lavorazione della marijuana. Tutto sequestrato dai Carabinieri della Tenenza di Settimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati dopo un controllo dei Carabinieri, trovati in possesso di stupefacenti

TorinoToday è in caricamento