Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

"Operai del furto" in manette, diversi i supermercati svaligiati

Una banda specializzata in furti nei supermercati è stata sgominata dai Carabinieri di Chivasso. Nascondevano la merce in giubbotti "magici" con tasche supplementari. La refurtiva veniva poi rivenduta

I Carabinieri della compagnia di Chivasso hanno smantellato un gruppo criminale specializzato in furti seriali nei supermercati. Tre le persone arrestate per aver rubato cosmetici, liquori e shampoo utilizzando giubbotti "magici", con tasche supplementari, in grado di far sparire e trasportare la refurtiva fuori dai negozi.

In manette sono finiti marito, moglie e un loro complice, tutti di origine romena. L'accusa si riferisce in particolare a due furti avvenuti a breve distanza l’uno dall’altro, in cui la banda ha rubato oltre 2 mila euro di merce dai supermercati. La refurtiva, una volta portata "in salvo", veniva reintrodotta sul mercato nero a un costo inferiore o esportata all’estero.

Sono ritenuti i responsabili, tra l'altro, della rapina del 7 ottobre scorso al supermercato Famila a San Mauro Torinese. Durante la fuga cercarono di travolgere la guardia giurata di servizio.

Oltre i due colpi accertati grazie ai video delle telecamere di sorveglianza, i tre sono sospettati di aver realizzato decine di furti in provincia di Torino. I Carabinieri stanno ora cercando di individuare il capo dell’organizzazione che potrebbe disporre di una rete di “operai del furto” alle sue dipendenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Operai del furto" in manette, diversi i supermercati svaligiati

TorinoToday è in caricamento