Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Chivasso

Arrestati i "fratelli cocaina" a Chivasso, avevano anche un registro delle vendite

I militari dell'Arma hanno perquisito l'abitazione dei due trovando, tra le altre cose, anche un bilancino di precisione e un registro dove venivano annotati i pagamenti e i nomi dei clienti

Grazie all'attività investigativa a contrasto dello spaccio i carabinieri hanno arrestato due fratelli, entrambi domiciliati a Chivasso, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di cocaina. 

I militari dell'Arma hanno perquisito la casa dei due, che risultano essere disoccupati, trovando 14,7 grammi di cocaina, una bilancia di precisione adatta a pesare le dosi, 570 euro in contanti e un piccolo registro in cui veniva annotata la contabilità dell'attività di spaccio e i nominativi dei clienti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati i "fratelli cocaina" a Chivasso, avevano anche un registro delle vendite

TorinoToday è in caricamento