Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Cuorgnè

Aggredirono un ragazzo albanese nel 2011, due fratelli in manette

Dopo due anni di indagini i Carabinieri di Ivrea hanno individuato gli autori di una brutale aggressione. In manette due fratelli trentenni

Due fratelli di 33 e 34 anni, residenti a Cuorgnè, sono stati arrestati per un'aggressione avvenuta nell'agosto del 2011 nel torinese. In quell'occasione un venticinquenne albanese venne brutalmente picchiato per futili motivi, ma non si scoprì mai chi furono gli aggressori.

Le indagini dei Carabinieri di Ivrea, durate oltre due anni, hanno dato i frutti sperati.

I due sono anche accusati, lo scorso novembre, di avere picchiato un trentenne di San Giorgio Canavese e di avere minacciato una ragazza di Cuceglio di 25 anni, per convincerli a non rivelare alle forze dell'ordine particolari a loro conoscenza relativi a quella aggressione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredirono un ragazzo albanese nel 2011, due fratelli in manette

TorinoToday è in caricamento