Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Rivalta di Torino

Cacciano venditore perché "disturba" le prostitute, arrestati tre sfruttatori

A dire degli sfruttatori delle prostitute l'ambulante dava fastidio e per questo lo hanno costretto a lasciare la piazzola dove lavorava. Denunciato l'episodio, i Carabinieri hanno arrestato tre persone di 30, 32 e 60 anni

Hanno minacciato un venditore ambulante costringendolo ad abbandonare la piazzola che occupava abitualmente perché, a loro dire, disturbava le prostitute che gestivano.

Per i ripetuti episodi, avvenuti tra maggio e giugno a Rivalta di Torino, i carabinieri hanno arrestato due albanesi di 32 e 30 anni e un italiano di 60 anni, tutti residenti a Torino. Sono tutti accusati di estorsione, oltre che di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciano venditore perché "disturba" le prostitute, arrestati tre sfruttatori

TorinoToday è in caricamento