menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciavano droga solo su prenotazione telefonica, arrestati due pusher

Due africani di 18 e 33 anni sono stati fermati dai carabinieri per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Uno di loro faceva l'autista, l'altro il corriere

Non si sporcavano le mani sui marciapiedi, come tanti loro connazionali, ma portavano la droga a casa dei loro clienti esclusivamente previa prenotazione telefonica. Ma la rete di spaccio messa in piedi da due africani di 18 e 33 anni è caduta negli scorsi giorni a seguito di un intervento dei carabinieri.

I militari hanno accertato che in meno di un mese, tra l'ottobre e il novembre scorso, i due indagati hanno consegnato centinaia di dosi di cocaina solo ed esclusivamente a clienti conosciuti. I due si spostavano con un'auto, il piu' giovane dei due faceva da autista mentre il "collega" si preoccupava di portare la droga a casa delle persone.

Entrambi gli spacciatori sono stati arrestati e dovranno rispondere dell'accusa di detenzione e spaccio di droga. Un'altra vittoria delle forze dell'ordine nell'ambito dei consueti controlli a contrastare lo spaccio di stupefacenti. Negli ultimi quaranta giorni i carabinieri hanno arrestato nel solo quartiere San Salvario sette spacciatori e segnalato alla Prefettura decine di clienti. Per non parlare della maxi operazione anti-droga lungo le strade di corso Emilia e corso Vercelli, nel quartiere Aurora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento