Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro / Corso Bolzano

Shopping durante l'orario di lavoro: arrestati 2 dipendenti statali

Due dipendenti dell'Agenzia delle Entrate di Torino sono stati arrestati dai Carabinieri di Torino per concorso in truffa aggravata ai danni dello Stato. Invece di lavorare, andavano in giro a fare shopping

Due impiegati dell'Agenzia delle Entrate di Torino sono stati sorpresi a fare shopping e altre faccende in orario di lavoro. Quarantanove anni uno, Elio G., e quarantacinque l'altro, Francesco F., sono attualmente sottoposti all'obbligo di dimora e di firma, dopo l'arresto da parte dei Carabinieri.

I due agivano così: il primo timbrava il cartellino del secondo, che intanto andava a fare commissioni. Per questo sono entrambi accusati di concorso in truffa aggravata ai danni dello Stato. Truffa che andava avanti, secondo quanto accertato dai Carabinieri, almeno dallo scorso ottobre.


Le prove che hanno incastrato i due sono palesi grazie ai filmati di una telecamera posta proprio sopra la macchina timbratrice dei cartellini di entrata e di uscita. Francesco F. è accusato di aver svolto, durante l'orario di lavoro, pratiche per conto della moglie che gestisce una palestra e uno studio di commercialista. Per Elio G. invece, che finora ha sempre negato ogni addebito, l'accusa è di avere timbrato il badge per conto del collega e di avere smontato la telecamera che era stata posta sulla timbratrice dell'ufficio una volta che si era accorto di essere stato ripreso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shopping durante l'orario di lavoro: arrestati 2 dipendenti statali

TorinoToday è in caricamento