Cronaca Nichelino

Arrestata nomade 16enne: sul suo capo un mandato di cattura europeo

Su di lei pendeva un mandato d'arresto europeo emesso dalla Germania. La sedicenne nomade è stata arrestata dai carbinieri di Nichelino mentre si trovava in compagnia di un'altra ragazzina pregiudicata

In capo un mandato d'arresto europeo emesso nell'anno 2012 dalla Germania per il reato di furto. Questa l'accusa pendente su T.D., ragazzina sedicenne nomade che è stata arrestata dai Carabinieri della Tenenza di Nichelino nella tarda mattinata di ieri, giovedì 1 maggio.

La ragazzina, stava gironzolando in atteggiamento sospetto lungo via Torino, a Nichelino, in compagnia di I. D., un'altra nomade pregiudicata diciassettenne, quando i carabinieri hanno fermato le due ragazze, procedendo agli opportuni controlli. Dalle perquisizioni sono emersi diversi cacciaviti utilizzati per mettere a segno varie tipologie di furti.

Presa conoscenza del mandato di cattura europeo che pendeva su una delle due nomadi, i carabinieri hanno arrestato quest'ultima ed hanno denunciato entrambe per il possesso degli attrezzi atti allo scasso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestata nomade 16enne: sul suo capo un mandato di cattura europeo

TorinoToday è in caricamento