Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Furti ripetuti in abitazione: arrestata una ragazzina di 19 anni

Dopo aver tentato di scassinare la porta di un'abitazione in corso Duca degli Abruzzi, i ragazzini si sono introdotti in un'altra palazzina, dove, però sono stati colti in flagranza di reato dalla polizia

E' stata arrestata con l'accusa di tentato furto aggravato in abitazione Claudia D., nomade, classe 1995, già pluripregiudicata per altri reati del medesimo genere.

La ragazzina è stata colta in flagranza di reato, insieme al compare N.G, infraquattordicenne, mentre tentava di sfondare la porta di un'abitazione al sesto piano di una palazzina in corso Einaudi. Le perquisizioni effettuate dal personale della Squadra Volanti hanno portato al rinvenimento di due cacciaviti e di un pezzo di plastica trasparente adoperato per sganciare i chiavistelli delle serrature.

I due giovani nomadi, residenti entrambi in Strada dell'Aeroporto, avevano già tentanto, poco prima, di introdursi in un palazzo di corso Duca degli Abruzzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti ripetuti in abitazione: arrestata una ragazzina di 19 anni

TorinoToday è in caricamento