Cronaca Ceres

Valli di Lanzo: colpito da un masso, arrampicatore perde una mano

Il masso si è staccato da una parete del Monte Plù a Ceres, che l'uomo stava scalando. L'alpinista è stato trasportato al Cto, mentre i soccorsi stanno ancora cercando l'arto

E' costato l'amputazione di una mano l'incidente avvenuto a un arrampicatore colpito da un masso. E' successo sulla parete del Monte Plù a Ceres, una nota palestra di arrampicata sportiva del torinese.

Il forte vento ha reso difficile il soccorso. L'elicottero del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese è però riuscito a recuperare l'infortunato e trasportarlo all'ospedale torinese del Cto. Un tecnico del Sasp è rimasto sul posto in quanto l'elicottero ritenterà un altro atterraggio per recuperare l'arto da consegnare ai medici. L'allarme è stato dato verso le ore 12.15.

(fonte ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valli di Lanzo: colpito da un masso, arrampicatore perde una mano

TorinoToday è in caricamento