Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca San Salvario / Via Ormea

Omicidio di via Ormea: arrestato un giovane albanese a Teramo

Per il momento quattro persone sono state arrestate per l'omicidio di Moussa Seck. Nessuna di queste sarebbe però il killer materiale. Continuano le indagini da parte delle forze dell'ordine

Continuano le indagini per l'omicidio di Moussa Seck avvenuto via Ormea lo scorso maggio. Dopo l'arresto di tre ragazzi albanesi a Nichelino, le forze dell'ordine hanno fermato un altro giovane, anch'egli originario dell'Albania.

Il nuovo arresto è avvenuto in provincia di Teramo. Secondo l'accusa il giovane faceva parte del gruppo che aveva avuto una discussione con il pusher poco prima che arrivasse l'auto con a bordo colui che aveva fisicamente sparato. Non sarebbe dunque lui ad aver premuto il grilletto, anche se la sua posizione è al vaglio del gip del Tribunale di Torino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di via Ormea: arrestato un giovane albanese a Teramo

TorinoToday è in caricamento