Roletto, inaugurata la nuova area per il volo notturno dell'elisoccorso del 118

Nei prossimi mesi è prevista l'estensione di altre aree con l'obiettivo di allargare ulteriormente la copertura del servizio

Con Roletto diventano 72 le aree attrezzate per il volo notturno nella Regione Piemonte. L’inaugurazione nel comune di 2000 abitanti nel Pinerolese è avvenuta venerdi 5 maggio, nel campo sportivo. "Sono davvero soddisfatto - ha detto l'assessore alla Sanità Antonio Saitta -, non mi stanco di ripetere come il servizio di elisoccorso notturno sia una componente essenziale della riorganizzazione ospedaliera e del sistema di emergenza territoriale del 118". 

In Piemonte è stato attivato nel novembre del 2014 e progressivamente esteso a molti Comuni che hanno dato la loro disponibilità ad attrezzare aree idonee, preferibilmente campi sportivi o elisuperfici attigue a presidi ospedalieri: il servizio viene svolto dalla base operativa di Torino, diretta dal dottor Roberto Vacca, responsabile del servizio regionale elisoccorso del 118. L’obiettivo è mettere a disposizione della sanità regionale un sistema logistico coordinato tra strutture ospedaliere e rete territoriale per semplificare e accompagnare l’intero percorso di cura del paziente,  all’insegna dell’integrazione ospedale-territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento