Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Per il giudice i Torino Hooligans non sono colpevoli: "Non hanno usato violenza ad alcuno"

Archiviate 62 posizioni

Archiviata nella giornata di oggi, martedì 2 febbraio 2021, dal giudice Alessandra Pfiffner la posizione di 62 ultras granata appartenenti al gruppo Torino Hooligans accusati di violenza privata per avere occupato posti destinati ad altri in curva Primavera e per avere saltato la fila pur di entrare prima di altri. L'inchiesta aveva portato anche all'emissione di diversi divieti d'accesso agli impianti sportivi.

Il pm Giuseppe Drammis ha sostenuto che, per quanto i comportamenti contestati non fossero certamente corretti, non sono state commesse violenze per imporli sugli altri tifosi e anzi il comportamento sarebbe stato spesso garbato. Non risultano proteste di altri tifosi né minacce nei loro confronti.

Alcuni tifosi andranno a processo per condotte di rilevanza penale che hanno commesso singolarmente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il giudice i Torino Hooligans non sono colpevoli: "Non hanno usato violenza ad alcuno"

TorinoToday è in caricamento