Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Largo Giovanni Boccaccio

Smacco ai residenti, approvato il bando per i box auto di largo Boccaccio

Nel parcheggio sotterraneo di largo Boccaccio dovranno essere realizzati almeno 48 posti auto, mentre sotto il giardino di via Rivalta dovranno essere un minimo di 60

Alla fine, ha vinto il Comune che ieri, malgrado le proteste dei residenti, ha approvato i bandi per la costruzione di due parcheggi pertinenziali ubicati uno nel sottosuolo di largo Boccaccio, l'altro del giardino di via Rivalta all'angolo con via Osasco.

Uno smacco non indifferente per chi vive in loco, da sempre in prima linea per difendere il verde pubblico dalle ruspe e dagli scavatori. Proteste che, tuttavia, non sono state sufficienti a fermare l'amministrazione. Incovenienti a parte, i parcheggi pertinenziali si faranno.

I bandi approvati dalla Giunta prevedono, infatti, la concessione del diritto di superficie sulle aree interessate per 90 anni, ai soggetti privati o pubblici che si faranno avanti. Per calmare un po' le acque, inoltre, i concessionari dovranno occuparsi anche della sistemazione superficiale delle due aree: in largo Boccaccio è prevista la riqualificazione dell'aiuola centrale e il ripristino dei marciapiedi, mentre in via Rivalta dovrebbe essere rifatta la pista di pattinaggio e l'area gioco. Insomma, una riconversione del territorio che potrebbe addolcire la pillola per i residenti.

Numeri alla mano, nel parcheggio sotterraneo di largo Boccaccio dovranno essere realizzati almeno 48 posti auto, mentre sotto il giardino di via Rivalta dovranno essere un minimo di 60.

La viabilità della zona, già messa a dura prova dalla movida del venerdì e del sabato sera, potrebbe - con la costruzione dei parcheggi - peggiorare ulteriormente. Il cantiere, inoltre, potrebbe mettere del tutto in ginocchio i commercianti, già duramente tartassati dalla crisi di questi tempi.

Approvato il bando ora si aspetterà di sapere il concessionario. Intanto dai quartieri potrebbero nascere nuove proteste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smacco ai residenti, approvato il bando per i box auto di largo Boccaccio

TorinoToday è in caricamento