"I nuovi mostri": il manifesto a San Salvario con la sindaca Appendino

Le immagini

"I nuovi mostri" e il volto della sindaca Chiara Appendino, truccato con cicatrici ed effetti appunto mostruosi. In via Carlo Giovanni Brugnone, breve traversa di via Nizza a San Salvario, in una zona dove ci sono aule e uffici di varie facoltà universitarie, un manifesto attaccato su un muro - in uno spazio non adibito alle affissioni - prende di mira la sindaca di Torino, con un'immagine modificata per un effetto caricaturale. 

Appendino e i nuovi mostri San Salvario verticale-2

In realtà, nella parte in basso del manifesto, ora strappata, c'era prima una scritta che distingue chiaramente questa locandina rispetto ai diversi manifesti ironici e satirici che hanno fatto capolino in diversi punti della città, prendendo in giro non solo politici ma anche la società contemporanea. La scritta era "Gender, immigrazione e molto altro" e gli autori non erano artisti metropolitani bensì Blocco Studentesco, i rappresentanti universitari del partito Casa Pound, che a dicembre avevano affisso diverse copie di questi manifesti politici per protestare contro l'amministrazione comunale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appendino e i nuovi mostri San Salvario 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento