menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla Reggia si va in bici: la Regione promuove una App per cicloturisti

Sarà disponibile una App per il telefonino che fornirà informazioni su storia, musei, hotel, ristoranti. Per ora è previsto un percorso di prova di 34 chilometri, che verrà poi esteso a 112

Per scoprire le residenze reali sabaude e i parchi metropolitani di Torino, si usa la bici: una App specifica, installata sul proprio cellulare, permetterà di conoscere la “Corona di Delizie” della città sabauda.

L’iniziativa è stata promossa dalla Regione Piemonte, e consentirà agli appassionati di cicloturismo di visitare tutte le residenze sabaude su un’unica pista di 112 chilometri, su piste ciclabili e strade rurali. I comuni interessati dal progetto sono Alpignano, Pianezza, Druento, Collegno e Grugliasco.

L’App, sul proprio smartphone, permetterà di ottenere informazioni su punti di interesse storico, museu, hotel, ristoranti, e darà la possibilità di interagire con i social network. La prima fase, di sperimentazione, riguarderà 34 chilometri del percorso, e toccherà la Reggia di Venaria, Borgo Castello del parco La Mandria e il Castello di Rivoli.

“’Siamo la prima regione d’Italia - spiega l'assessore al Turismo e Sport, Alberto Cirio - a sperimentare una soluzione tecnologica che rappresenta un servizio gratuito dedicato ai turisti. L’investimento sul web offre due vantaggi: ci permette di promuovere il turismo in modo economicamente sostenibile ed ha risultati immediati perche’ la smuova applicazione e’ immediatamente disponibile’’.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento