Barattolo ancora sospeso, l’attività riprende a novembre

Barattolo, pochi minuti dopo l'omicidio di domenica 15 ottobre

L’attività di Barattolo, anche questa settimana, sarà sospesa e riprenderà il 4 e 5 novembre. E’ quanto riportato in una nota della prefettura a seguito delle riunioni del Comitato Provinciale per l'ordine e Sicurezza "allo scopo di consentire l'adeguato espletamento delle attività preparatorie e di verifica autorizzativa occorrenti in vista della ripresa dell'attività in un'idonea cornice di sicurezza e legalità".

Il mercato del libero scambio è finito nell’occhio del ciclone dopo l’omicidio di domenica 15 ottobre. Quella mattina Maurizio Gugliotta morì a seguito di una coltellata alla gola sferrata da un 27enne nigeriano. L’episodio ha riaperto il dibattito sull’opportunità di continuare l’attività di Barattolo e sulla nuova collocazione del mercato finora allestito in via Carcano e in canale Molassi/ San Pietro in Vincoli. 

In una nota del Comune si ricorda che Barattolo è un progetto della città e che gli espositori che lo caratterizzano sono regolarmente registrati, versano una quota per gli stalli, rispettano delle regole decise dal consiglio comunale all'interno del nuovo regolamento e l'accompagnamento della manifestazione è stato regolarmente affidato a seguito di un bando pubblico all’associazione Vivibalon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

Torna su
TorinoToday è in caricamento