Cronaca

I Murazzi si vestono di nuovo: "Saranno un luogo di aggregazione e svago"

Ieri è stato presentato ufficialmente il progetto estivo dei Murazzi. Ilda Curti: "Questo è un luogo complicato e difficile, ma è anche un luogo meraviglioso"

Spiaggia, dehors, campo da beach volley e sedie sdraio in lungo fiume dove concedersi un break, a qualsiasi ora del giorno, almeno fino a mezzanotte.

Questi sono i nuovi Murazzi, aperti ufficialmente nel pomeriggio di ieri da una conferenza di presentazione che ha visto coinvolti gli assessori da sempre impegnati a ridare ad uno dei luoghi simbolo di Torino, un volto migliore.

"Questo è un luogo complicato e difficile - ha affermato l'assessore comunale al Suolo Pubblico Ilda Curti - ma è anche un luogo straordinario". La pensano così anche i tanti cittadini che si sono recati sul lungo fiume per assaporare la nuova immagine dei Murazzi: "Siamo contenti di questa nuova opportunità - ci hanno raccontato alcuni ragazzi - abbiamo già contattato i nostri amici".

(L'articolo continua dopo la gallery)

Un luogo, quello dei Murazzi, che si veste di un abito versatile apprezzato e fruibile anche dalle famiglie che hanno deciso di recarsi sul lungo fiume con i propri figli; cosa che in precedenza non avrebbero potuto fare.

"I Murazzi sono un luogo di eccellenza - ha affermato il sindaco Piero Fassino -. Finalmente possiamo tornare a pensare ai Murazzi come un luogo vivo della Città".

Come annunciato, inoltre, da settembre partiranno i bandi per l'assegnazione permanente delle arcate: un progetto che contribuirà a dare un nuovo volto a quello che rappresenta uno dei simboli più importanti della città di Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Murazzi si vestono di nuovo: "Saranno un luogo di aggregazione e svago"

TorinoToday è in caricamento