menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade in casa e muore durante il trasporto in ospedale, aperta inchiesta

Martedì scorso una donna di 67 anni è morta durante il trasporto in ospedale. Il decesso è avvenuto nella notte su un'ambulanza, ma i fatti non convincono la famiglia, la quale ha presentato un esposto

Martedì scorso una donna di 67 anni, residente nel quartiere Barriera di Nizza, è morta durante il trasporto in ospedale. Era caduta in casa e i vicini, sentendola lamentare, avevano chiamato i soccorsi. Durante il viaggio verso il Pronto Soccorso però le condizioni si sono aggravate e la donna è deceduta.

Il caso è finito in Procura. Potrebbero esserci, e questo quello che verrà accertato nell'inchiesta, responsabilità da parte dei soccorritori. Il fascicolo è stato aperto dal pm Andrea Padalino, il quale ha già disposto l'autopsia che oggi verrà eseguita dal medico legale Valter Declame.

Secondo il racconto dell'avvocato Luigi Riccio, che ha presentato un esposto a nome della famiglia della vittima, i sanitari avrebbero trasportato la sessantasettenne a braccia in ambulanza nonostante fosse ferita e, soprattutto, non avrebbero chiamato una seconda ambulanza con il medico a bordo prima di spostarla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento