Tragedia a Rivara, 62enne si toglie la vita con un colpo di pistola

Un anziano si è sparato ieri notte e a lanciare l'allarme sono stati i familiari. Il caso è seguito dai carabinieri della compagnia di Venaria

Si è tolto la vita con un colpo di pistola. Tragedia a Rivara dove un pensionato di 62 anni ha deciso di farla finita sparandosi. A dare l’allarme, la scorsa notte, sono stati i famigliari della vittima. Sul posto sono intervenuti prontamente i sanitari del 118 ma inutili sono stati tutti i tentativi di rianimazione dell’uomo che ha lasciato la moglie e una figlia.

Un dolore infinito per il paese, incredulo nell’apprendere la notizia della scomparsa del 62enne, molto attivo anche in politica e militante nel Movimento 5 Stelle. L’amministrazione comunale del Comune di Rivara, dopo aver appreso della notizia, ha deciso di posticipare di quarantotto ore il consiglio comunale inizialmente previsto per lunedì alle 18.

Ad indagare sul caso sono i carabinieri della compagnia di Venaria che stanno anche cercando di ricostruire le motivazioni del gesto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Brutto incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, due feriti, circolazione paralizzata

Torna su
TorinoToday è in caricamento