Anziano muore travolto da un treno a Porta Susa, disagi per due ore

Non è ancora chiaro se l'88enne si sia suicidato oppure sia finito per caso sui binari

Polfer a Porta Susa (immagine di repertorio)

Un moldavo di 88 anni è morto travolto da un treno poco prima delle 15 di oggi alla stazione ferroviaria di Porta Susa.

Non è ancora chiaro se si sia trattato di un incidente o di un suicidio.

Sull'accaduto indaga la polizia ferroviaria.

A travolgere l'anziano, che era senza fissa dimora, è stato un convoglio proveniente da Asti e diretto a Torino Stura.

Ritardi limitati per due ore per la circolazione: fino a dieci minuti per sei regioni, un intercity e un eurocity.

Poco prima delle 18 la situazione è tornata alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento