Anziano muore travolto da un treno a Porta Susa, disagi per due ore

Non è ancora chiaro se l'88enne si sia suicidato oppure sia finito per caso sui binari

Polfer a Porta Susa (immagine di repertorio)

Un moldavo di 88 anni è morto travolto da un treno poco prima delle 15 di oggi alla stazione ferroviaria di Porta Susa.

Non è ancora chiaro se si sia trattato di un incidente o di un suicidio.

Sull'accaduto indaga la polizia ferroviaria.

A travolgere l'anziano, che era senza fissa dimora, è stato un convoglio proveniente da Asti e diretto a Torino Stura.

Ritardi limitati per due ore per la circolazione: fino a dieci minuti per sei regioni, un intercity e un eurocity.

Poco prima delle 18 la situazione è tornata alla normalità.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento