Pensionato contromano in autostrada, tornava in bici dalla gara di bocce

Fermato dalla stradale

Immagine di repertorio

Tornava in bici dalla partita di bocce passando, contromano, dall'autostrada Torino-Pinerolo.

Per questo motivo un anziano di 82 anni di Orbassano è stato fermato ieri pomeriggio, venerdì 22 settembre, intorno alle 16, dagli agenti della polizia stradale, allertati da alcuni automobilisti.

L’uomo stava viaggiando, in corsia di sorpasso, in direzione Torino sulla carreggiata riservata a chi si reca a Pinerolo.

L’uomo è stato fermato nei pressi dello svincolo di Candiolo. Agli agenti ha raccontato che stava tornando a casa dopo la gara di bocce. A quel punto la polizia stradale lo ha bloccato e riaccompagnato a casa, caricando la sua bici su un furgone Ativa.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento