menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Cerca di ammazzare la moglie a bastonate, anziano arrestato a Volpiano

L'uomo, 86 anni, ha colpito ripetutamente alla testa la consorte, 84 anni, al culmine di un litigio per futili motivi

Ha cercato di ammazzare la moglie colpendola ripetutamente in testa col suo bastone al termine di una lite per futili motivi.

E' avvenuto nel pomeriggio di ieri, lunedì 26 dicembre, in via Brandizzo a Volpiano, dove i carabinieri hanno arrestato e messo ai domiciliari un un italiano di 86 anni con l'accusa di tentato omicidio.

La donna, anche lei italiana, 84 anni, è stata trasportata in ambulanza d'urgenza all'ospedale Giovanni Bosco di Torino dove le è stato riscontrato un trauma cranico commotivo.

Dopo averla colpita l'uomo, in stato di choc, è uscito sul pianerottolo per chiedere aiuto ai vicini, che hanno chiamato i carabinieri.

Il bastone è stato sequestrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento