menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Truffa del frigo" a Moncalieri: anziano di 73 anni derubato in casa

E’ soltanto l’ultimo episodio di una lunga serie. È un vecchio trucco: uomini e donne fingono di essere poliziotti, carabinieri, finanzieri, ma anche impiegati dell’azienda elettrica, del gas oppure delle Poste

Un anziano è stato truffato e derubato in casa nel torinese. L'uomo, 73 anni di Moncalieri, ha ricevuto la visita di due finti addetti dell'azienda idrica.

"Dobbiamo fare un sopralluogo all’impianto - hanno detto al settantenne i due uomini - e per sicurezza metta l’oro e il denaro in una scatola all’interno del frigo". L'anziano, seppur scettico per la richiesta, ha eseguito ma non si è allontanato troppo dalla cucina. Quando, come temeva, i due operatori hanno afferrato il contenitore, lui ha provato a fermarli, ma è stato colpito alla spalla e stordito con lo spray urticante.

I due truffatori sono riusciti a fuggire con il bottino. Solo successivamente l'anziano, che comunque non ha riportato lesioni, è riuscito a chiare i Carabinieri.

Quella di Moncalieri è solo l'ennesima truffa compiuta da finti operatori e addetti. Nello scorso mese di ottobre i militari dell'Arma avevano sgominato una banda specializzata arrestando otto italiani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento