Corso Racconigi: picchiata e rapinata a pochi metri dalla caserma di Polizia

Un'anziana di 83 anni si trovava in casa quando tre giovani sono entrati per compiere un furto. E' stata picchiata e lasciata a terra, mentre i tre ladri scappavano con 150 euro

Il Commissariato di Polizia di corso Racconigi

Non credevano che ci fosse qualcuno in casa e quando hanno forzato la porta dell'appartamento e si sono trovati l'anziana di fronte, invece di scappare come facevano di solito, l'hanno picchiata e lasciata tramortita sul pavimento. Questo è quello che è successo, raccontato da Lastampa.it, sabato pomeriggio a poche centinaia di metri dalla caserma di Polizia corso Racconigi a Torino. Una banda di ladri, probabilmente soliti nello scassinare le porte degli appartamenti per fare razzia di ciò che trovano, sono fuggiti prima che la Polizia giungesse in soccorso dell'anziana di 83 anni, residente in una vecchia palazzina di 3 piani di corso Racconigi.

Secondo il racconto della signora sarebbero stati tre giovani ad entrare in casa sua. La refurtiva è modesta, 150 euro, ma lo choc dell'anziana è ancora molto forte e la descrizione dei tre si ferma a pochi tratti che lasciano presumere che fossero stranieri. Gli agenti, pur facendo partite subito le ricerche, non sono riusciti a risalire a nessuno né trovare indizi che li potessero aiutare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento