menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Annunciano il suicidio e vanno nei giardini, i carabinieri li convincono a desistere

I protagonisti sono una coppia di fidanzati residenti nel quartiere Santa Rita. Avevano dato la notizia del gesto su Facebook e chiamato il 112

Non appena hanno ricevuto la chiamata in cui dicevano di volerla fare finita, i carabinieri sono immediatamente intervenuti, trovandoli alla fine in un giardino pubblico di corso Cesare Correnti.

I protagonisti di questa storia sono una coppia di italiani residenti nel quartiere Santa Rita, 42 anni lui, 47 anni lei, che su Facebook avevano annunciato di volersi suicidare. I due fidanzati avevano poi chiamato il 112, dicendo ai militari di essere ormai stanchi di questa vita.

La vicenda è poi terminata nel giardino pubblico dopo una lunga trattativa. I carabinieri del nucleo radiomobile sono riusciti infatti a convincere la coppia a non portare a termine il loro intento suicida mentre l’uomo, che aveva con sé una pistola carica, è stato disarmato e dovrà ora rispondere di porto d’armi abusivo. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento