menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga per 100mila euro nella casa occupata, due anarchici arrestati

La polizia, nel corso di uno sgombero di un appartamento occupato da degli anarchici effettuato nel quartiere Dora, ha trovato della droga dal valore complessivo di 100mila euro

100mila euro: a tanto ammontava il valore della droga che era custodita in un appartamento di via Biella occupato da cinque anarchici nel quartiere Dora di Torino. Gli antagonisti erano stati fatti sgomberare dalla polizia, la quale ha rinvenuto due chili di cristalli di ecstasy, 25 grammi di oppio e ben 50 piante di marijuana nascoste nell'appartamento. E' stata anche rinvenuta l'attrezzatura per lavorare la droga.

Al momento dell'irruzione, inoltre, uno degli occupanti ha lanciato dalla finestra uno zainetto, con l'edvidente intento di disfarsene: recuperato il materiale, le forze dell'ordine hanno trovato all'interno dello zaino altre sostanze stupefacenti.

Due dei cinque anarchici, un uomo di 39 anni di Zubiena (Biella) e una donna di 25 anni di Cecina (Livorno), sono finiti in manette per produzione, detenzione e traffico di stupefacenti. Invece, altri due occupanti, di 23 e 28 anni, sono stati denunciati. Tutti , inoltre, sono stati denunciati per occupazione di edifici.

L'appartamento, occupato da marzo e nel quale vivevano stabilmente quattro dei cinque antagonisti, è stato posto sotto sequestro. Solo una minorenne è risultata estranea ai fatti, ed è stata affidata ai genitori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento