Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Lingotto / Via Giulio Gianelli

Il 'terrore' dell'anagrafe colpisce ancora, anche se cambia sportello

Nuove intemperanze

L'anagrafe centrale

Torna a colpire il 'terrore' dell'anagrafe. Dopo i due episodi verificatisi in corso corsica nel corso di agosto 2017 (che avevanio comportato anche la chiusura degli sportelli), l'ultimo dei quali si era concluso con il suo arresto da parte della polizia locale, il 29enne del Burkina Faso è tornato alla carica. 

La mattina di martedì 29 agosto 2017 ha cambiato il luogo delle sue intemperanze dirigendosi nella sede centrale di via Giulio.

Qui ha iniziato a pretendere che gli emettessero la carta d'identità. Il personale ha chiamato i carabinieri e, quando sono arrivati, l'uomo ha iniziato a inveire anche contro di loro. Per lui è scattato un nuovo arresto con l'accusa di resistenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 'terrore' dell'anagrafe colpisce ancora, anche se cambia sportello

TorinoToday è in caricamento