Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Pinerolo

Amministratore condominiale non paga le spese, 500 famiglie nei guai

Dovranno ripagare le spese già pagate e aspettare che la faccenda si risolva. Colpa di un amministratore che non avrebbe pagato, nonostante avesse già riscosso i soldi dai condomini. Molte le denunce presentate ai Carabinieri

Cinquecento famiglie si troveranno a dover ripagare le spese condominiali per colpa di un amministratore inadempiente. Almeno questo è quanto hanno denunciato più persone di diversi condomini ai Carabinieri di Pinerolo nelle ultime settimane.

Pare che il professionista infatti non abbia saldato le diverse spese dei condomini da lui amministrati, nonostante avesse già ricevuto i soldi dagli inquilini dei vari stabili. Dai primi calcoli è emerso che il buco creato dall'amministratore potrebbe essere di alcune centinaia di migliaia di euro solo per quanto riguarda le spese del riscaldamento e dell'acqua. Credito vantato dall'Acea, la società che si occupa della gestione delle reti di distribuzione del gas tramite nel pinerolese.

I Carabinieri hanno già sottoposto a perquisizione l'ufficio dell'amministratore. Quest'ultimo, da quanto si è saputo, ha dato le dimissioni da alcuni condomini e si è rivolto già ad un avvocato per difendere la sua posizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministratore condominiale non paga le spese, 500 famiglie nei guai

TorinoToday è in caricamento