Cronaca Falchera / Via Ivrea, 18

A Torino Pietra Alta la riunione di condominio finisce male: l'amministratore tenta di dare fuoco a un uomo

È stato arrestato. I condomini lo accusavano di avere fatto sparire del denaro. L'aggredito è un avvocato

Una riunione di condominio (relativa a più caseggiati) ha rischiato di diventare infuocata nel senso più letterale del termine nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 9 agosto 2023, al pianterreno del condominio di via Ivrea 18 (nella foto sotto) a Torino.

Stanco di sentirsi accusare di avere fatto sparire del denaro (sull'accaduto sono in corso accertamenti ma le persone che pensano che lo abbia fatto sono molto numerose, tant'è che è stata chiesta la sua revoca), l'amministratore del condominio, Leo Modaffari, 69enne residente in città e con studio in corso Vercelli, ha rovesciato addosso a un avvocato portato da alcuni condomini, italiano 56enne residente anche lui in zona, una borraccia piena di liquido infiammabile e ha tentato di appiccare le fiamme con un accendino, che però non ha funzionato salvandogli di fatto la vita.

A quel punto i presenti hanno separato i due e hanno chiamato i carabinieri, che hanno arrestato l'amministratore di condominio con l'accusa di tentato omicidio. I militari del nucleo radiomobile cittadino dell'Arma hanno fatto poi un sopralluogo nello studio dell'uomo, trovando un liquido compatibile con quello versato addosso alla vittima, che non ha riportato alcun danno a parte lo spavento.

Una richiesta di revoca giudiziale per l'amministratore

Uno dei condomini amministrati dall'arrestato, quello di corso Brescia 33-35 e via Alessandria 24-26-28-30, ha presentato nei suoi confronti una richiesta di revoca giudiziale che verrà discussa il prossimo 13 settembre 2023 proprio per i suoi presunti inadempimenti. I proprietari, una quarantina di condomini rappresentati dall'avvocato Emanuela Peracchio, accusano l'uomo di non avere pagato le utenze condominiali di cui loro avevano già versato l'intero ammontare. In alcuni casi le utenze sono state staccate dalle società che le erogano.

Il palazzo di via Ivrea 18

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Torino Pietra Alta la riunione di condominio finisce male: l'amministratore tenta di dare fuoco a un uomo
TorinoToday è in caricamento