rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Chivasso / Lungo Piazza d'Armi

Ambulanti che si ostinano (dopo mesi) a lavorare senza mascherina: 17 multe nei due mercati

Interventi dopo il lavoro di persuasione

Nonostante un grande lavoro fatto a monte a partire dalla riapertura dopo il lockdown, con squadre di volontari che invitano tutti all'uso della mascherina, c'è ancora qualcuno, tra gli ambulanti dei mercati di Chivasso, che non rispetta le ordinanze. Così, per questa ragione, tra mercoledì 22 e sabato 26 settembre 2020 la polizia locale è stata costretta a multare 17 ambulanti in piazza d'Armi-Foro Boario: sette su oltre 300 banchi nella prima occasione, dieci su circa 70 nella seconda.

Dopo la continua opera di persuasione, questa settimana gli agenti hanno voluto dare un segnale a coloro che si ostina a infischiarsene delle regole. Per tutti la multa è stata di 400 euro, che scendono a 280 se pagata entro cinque giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanti che si ostinano (dopo mesi) a lavorare senza mascherina: 17 multe nei due mercati

TorinoToday è in caricamento