Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Sotto la Mole è allarme volontari "Nessuno si occupa più dei cani"

L'associazione Animalissimi, a corto di personale, lancia un appello per la ricerca di ragazzi e ragazze che abbiano voglia di dedicare un pò di tempo a cani e gatti

A Torino e Provincia è allarme volontari. A lanciarlo sono le numerose associazioni che si occupano della cura e del mantenimento di cani e gatti. Associazioni che operano sotto la Mole e che affrontano ogni giorno moltissime emergenze senza però riuscire a fare abbastanza per il solo fatto di avere sempre meno personale a disposizione. Il numero di volontari attivi sul territorio, infatti, é in forte calo progressivo e questo – è facile immaginarlo - rende impossibile svolgere le attività anche più semplici.

Lo sa bene Loredana Geremia, la presidente dell’associazione Animalissimi onlus. La stessa che ha aiutato Ponga, una cagnolina salvata da una Perreras spagnola, a sopravvivere. In Piemonte è caccia a ragazzi e ragazze che abbiano voglia di sacrificare qualche ora alla settimana per aiutare le associazioni che si occupano di tutelare gli animali. Le attività da svolgere sono diversissime e ognuno può sempre scegliere quella più consona alla sua persona.

“Quando ho iniziato a fare la volontaria – racconta Loredana - i ragazzi avevano voglia di impegnarsi in qualcosa di utile e non riesco a credere che in vent'anni il loro tempo libero sia così tanto diminuito da non riuscire a dedicare qualche ora a settimana ad una attività che sicuramente potrebbe aiutarli a crescere”. Ma che cosa si può fare per rendersi utili? Si possono fare tante cose. Dalla diffusione del materiale informativo alla sorveglianza e cattura di felini nelle numerosissime colonie sparse per la città passando poi per le adozioni dei cani e dei gatti.

“Mi piace pensare che le persone non si avvicinino a questa utile manifestazione di civiltà per la paura di un impegno gravoso – continua Loredana - ma vorrei anche che capissero che non é così. Se le cose da fare sono numerose e le persone per farle sono tante lo sforzo individuale diventa minimo e il risultato sarà gratificante per tutti”. Chi volesse avere qualche informazione in merito può chiamare Loredana al numero di telefono 334-2480140 o scrivere all’indirizzo mail animalissimi@gmail.com.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sotto la Mole è allarme volontari "Nessuno si occupa più dei cani"

TorinoToday è in caricamento