Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Parella / Via Pietro Cossa

Allarme incroci pericolosi, nel mirino c'è via Pietro Cossa

I consiglieri della Quarta circoscrizione Boffa e Aldami (Fi e Pdl) hanno stilato una lista di incroci che andrebbero messi in sicurezza

Mettere in sicurezza gli incroci della Quarta circoscrizione per evitare altri incidenti automobilistici. Sono queste le richieste targate FdI e Pdl al fine di ottenere interventi per le strade killer delle zone Parella e Campidoglio. A cominciare dall’incrocio tra via Valgioie e via Pietro Cossa dove il problema di scarsa visibilità è causato dagli automobilisti indisciplinati che lasciano i loro mezzi in doppia fila. "Basterebbe installare dei panettoni in cemento che vietino il parcheggio in seconda fila e tutto si risolverebbe" spiegano il capogruppo di FdI Alessandro Boffa e il consigliere del Pdl Alberto Aldami.

Tra gli altri punti critici spicca anche l’incrocio tra corso Telesio e via Valgioie, già teatro di incidenti. Oltre alla questione di via Pietro Cossa, utilizzata di sera come se fosse un autodromo e dove i sinistri sono quasi all’ordine del giorno. "Il voto unanime dimostra come la situazione della viabilità sia molto sentita – dichiarano Boffa e Aldami -. I tagli ai fondi per la manutenzione, però, ci fanno sorridere poco e ci auguriamo che ci sia la volontà da parte di tutti di pensare, in primis, alla sicurezza dei nostri cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme incroci pericolosi, nel mirino c'è via Pietro Cossa

TorinoToday è in caricamento